Blog

Recensione libro: “Landing page efficace – conquista il mercato con un’offerta invincibile”
Personal branding

Recensione libro: “Landing page efficace – conquista il mercato con un’offerta invincibile”

Fin da piccola sono stata abituata a leggere i libri, complice il fatto che mia sorella e mio cognato hanno una libreria di libri e fumetti usati. Passavo le estati al mare a divorare libri, un anno ne ho finiti 5 o 8 (non ricordo bene) in 3 mesi.

Crescendo non mi è passata questa passione ma leggo molto più libri inerenti il mio lavoro che quelli fantasy e i romanzi (i generi che preferisco).

Da questo retroscena nasce l’idea di fare una rubrica mensile per farvi conoscere i titoli che ho letto e cosa ne penso. Quello che voglio raccontarvi è il punto di vista di una persona che lavora nel campo della grafica e del web design ormai da 11 anni come freelance e 4 come dipendente di un’agenzia.  Quindi non proprio una alle prime armi 😉 

Con queste recensioni vorrei farvi sapere se il libro mi è stato veramente utile per arricchire le mie conoscenze e quali benefici ne ho tratto. 

Ma veniamo al dunque, come primo articolo di questo appuntamento, ho scelto di parlarvi del libro: Landing Page Efficace – conquista il mercato con un ‘offerta invincibile di Luca Orlandini.

Essendo abbonata a Prime ho potuto leggerlo gratuitamente con “Prime reading” ma per chi volesse acquistarlo è edito dalla Hoepli ed è disponibile presso qualsiasi libreria o store online al prezzo di 18,90€ (Ottobre 2020).

Facciamo prima due chiacchere su Luca (non ti dispiace se ti do del tu vero?). 

Cito testualmente: “Luca Orlandini è un consulente di marketing specializzato nell’acquisizione di clienti via internet con oltre 10.200 ore di esperienza in progetti di lead generation per la piccola e media impresa italiana.” La descrizione proviene dal sito di futuraimmagine.com l’agenzia di Conversion Marketing e sviluppo web che ha fondato nel 2005. 

È molto attivo sui social ha un canale Youtube, un profilo personale di Facebook, un gruppo chiamato come il libro, il profilo Instagram… insomma avete l’imbarazzo della scelta se volete approfondire di più su di lui e sul suo lavoro. 

Il libro è lungo 306 pagine e si struttura in 9 capitoli per guidarti dall’inizio alla fine nella costruzione di una landing page “invincibile”. Parte dall’individuare il problema o il bisogno che l’offerta (del prodotto o del servizio) risolve, cosa muove le decisioni dell’utente, fino al momento della conversione e al cosa fare dopo per rimanere in contatto con il cliente.

Più della metà del libro è dedicata alla costruzione dell’offerta su una landing page, dove e come disporre le varie sezioni, la scelta dell’immagine giusta e cosa scrivere nell’above the fold. All’inizio di ogni capito c’è un breve riassunto dell’argomento trattato, mentre alla fine c’è un box dove l’autore ti incoraggia a mettere in pratica ciò che stai leggendo con la “palestra dell’offerta invincibile”, un sito fatto apposta per aiutarti nel tuo percorso con degli esercizi. Devo dire che questa cosa mi è piaciuta molto, l’ho trovata molto utile.  Oltre all’invito all’azione alla fine dei capitoli con la spiegazione del metodo di lavoro c’è un “TakeAway”, ovvero un riassunto sintetico dei concetti più importanti.

Proseguendo la lettura la parte successiva è dedicata alla soddisfazione del cliente e come rispettare al meglio le sue aspettative grazie all’aiuto dei feedback. In ultimo viene spiegato come ottimizzare al massimo la conversione di acquisto per creare un funnel di vendita impeccabile. 

In coda c’è una parte di approfondimenti trattata da Marco De Veglia sul brand positioning e da Rossella Cenini per il traffico profilato.

Quasi alle ultime pagine del libro viene spiegata un’iniziativa interessante ossia la possibilità di ricevere una sorpresa in cambio una recensione. Un ottima messa in pratica di come ricevere un feedback e sorprendere positivamente l’utente 😉

Tirando le somme è stata una lettura interessante, per nulla faticosa il testo scorre bene e le spiegazioni sono fornite in maniera chiara.

Vi faccio vedere il wireframe che è nato con il libro alla mano.

Lo consiglio anche solo come ripasso dell’argomento, avere a portata di mano una guida ben fatta ci aiuta nei momenti di difficoltà quando ci perdiamo un po’.

Se hai letto anche tu questo libro, sono curiosa della tua opinione, se ti va raccontami se ti è piaciuto o meno 😊 

Leave your thought here